Pirateria dei prodotti

La Turchia è uno dei più grandi hub della pirateria dei prodotti utilizzata come ponte tra la Cina e il resto del mondo e ha anche un ruolo enorme nella produzione di merci contraffatte, sfortunatamente non esiste un modo semplice per combatterla. Le Nazioni Unite stimano che la vendita di prodotti contraffatti in tutto il mondo superi i 200 miliardi di euro. I prodotti contraffatti non sono solo beni di lusso, variano dalle parti di automobili alle formule per bambini. Secondo un nuovo rapporto dell'OCSE e dell'Ufficio per la proprietà intellettuale (EUIPO) dell'UE, la Turchia rappresenta ora il 3.3% del commercio mondiale di merci contraffatte e piratate. I prodotti contraffatti, soprattutto in settori come i prodotti medici, i cosmetici e l'industria alimentare, costituiscono un grave rischio per la salute e la sicurezza dei consumatori.

Come ASY LEGAL stiamo lavorando a stretto contatto con dogane, forze dell'ordine e investigatori privati ​​per combattere la pirateria dei prodotti in Turchia. Quando assistiamo i nostri clienti, utilizziamo diversi tipi di misure previste dal diritto civile e penale per sviluppare una strategia globale per contenere il problema.

Select Language »